Come trattare un tendine infiammato

La tendinite è una condizione molto comune in quelle persone che fanno molto lavoro fisico, movimenti ripetitivi inadeguati e anche quelle persone che camminano tantissimo e con le scarpe meno adatte a loro. Questi scenari possono causare che uno o più dei tanti tendini del nostro corpo si infiammano, causando dolore e disagio, se non sono curati in tempo possono diventare lesioni importanti. Quindi, in unCome.it ti spiegheremo come trattare un tendine infiammato e così recuperarti presto.
Istruzioni
Fare sport impegnativi spesso, avere un lavoro che comporta uno sforzo fisico (ad esempio operaio edile, personale di pulizie, ecc), fare movimenti o assumere posizioni scomode per gran parte della giornata, o camminare lunghe distanze con scarpe che non forniscono un adeguato sostegno alle piede, sono alcuni scenari che possono portarci ad una infiammazione dei tendini.
Il primo passo è quello di identificare i sintomi di un tendine infiammato: dolore bruciante nel tendine, disagio e difficoltà per svolgere certi movimenti, sensibilità al toccare. Nei casi più gravi di tendinite questi sintomi possono aumentare di intensità.
Se è una infiammazione importante è sempre meglio andare da un medico per escludere eventuali complicazioni e per ricevere un trattamento analgesico adeguato. Ma la maggior parte delle misure per il trattamento di un tendine infiammato devono essere preso a casa.
Comincia eliminando qualsiasi attività fisica che ha un impatto sul tuo tendine. Ad esempio, se il problema è al ginocchio o alla caviglia devi evitare gli sport di impatto, correre o camminare così velocemente. È necessario che il tendine "riposi", in modo che possa ridurre l'infiammazione. Se la lesione è causata dal tuo lavoro è importante rilevare che lo sforzo o postura stiamo prendendo per correggere ed evitare un maggiore disagio.
Prendere un analgesico anti-infiammatorio è una parte essenziale del trattamento, che contribuirà a migliorare la situazione. Puoi scegliere uno di vendita commerciale come l'ibuprofene, una pillola ogni 8 ore. In casi di grave tendinite il tuo medico può raccomandarti un prodotto più forte, ma questa decisione è del tuo medico.
Per almeno quattro giorni dovrai applicare un trattamento freddo nella zona. Fai un impacco di ghiaccio e avvolgi la zona in cui si trova il tendine per 20 minuti, almeno due volte al giorno, questo ti aiuterà a ridurre l'infiammazione e alleviare il dolore
In alcuni casi puó essere raccomandato, una volta che il gonfiore è diminuito, trattamenti termici che consistono di immergere la zona in cui il tendine è gonfio per 20 minuti in acqua calda
Mentre sei infortunato è molto importante evitare movimenti che possono danneggiare o peggiorare il quadro. È inoltre necessario continuare il trattamento che ti indica il medico per ridurre l'infiammazione. Non dimenticare che il controllo medico è importante, soprattutto in casi di grave tendinite
Se vuoi sapere di più su questo e altri interessanti questioni legati alla salute, trovare un medico per te, gestire gli appuntamenti online o noleggiare la migliore assicurazione per la tua salute, ti invitiamo a visitare il sito web di Doctuo, che include tutto quello che tu hai bisogno per conoscere sul mondo della medicina in Italia.
Se desideri leggere più articoli che parlano di come trattare un tendine infiammato, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Muscoli e tendini.